Published On: Maggio 2nd, 2022Categorie: Pillole
Sabato sera durante una partita di pallacanestro che, in quanto tale, deve rappresentare un momento di festa e di civile e gioiosa convivenza e basta, si sono registrati almeno due episodi, uno dei quali davanti alla biglietteria del Palaterme ed uno che ha interessato tesserati di un’altra società sportiva, che vanno esattamente nella direzione contraria e che il nostro Club, dotato di un codice etico e di una carta dei valori, non può né accettare né tanto meno tollerare.
A tal riguardo, una delegazione del Club, guidata dal Presidente Andrea Luchi, si è recata questa mattina presso le Forze dell’Ordine per denunciare l’accaduto e per individuare auspicabilmente i responsabili di tali incresciosi episodi.
Porgiamo le nostre scuse più sentite a chi, a vario titolo, è stato coinvolto in simili episodi.
Alle nostre partite, lo ribadiamo a chi fosse sfuggito, accettiamo solo persone per bene che facciano dell’educazione, del rispetto, della tolleranza e della civiltà uno stile di vita, tutti gli altri sono indesiderati e faremo di tutto per far sì che non accedano più ai nostri eventi.
Senza SE e senza MA.
MTVB Herons Basket

Articoli Recenti

Cerca Informazioni