Un nuovo servizio verrà offerto alle famiglie degli spettatori la domenica al Palaterme, in occasione delle gare interne della Fabo Herons. Già dal prossimo impegno, domenica contro Varese, sarà a disposizione un’area bimbi, con due qualificate educatrici, grazie alla sempre più stretta collaborazione con il Gruppo Incontro Cooperativa sociale, che si occupa di servizi socio-sanitari, assistenziali ed educativi.

Giochi, truccabimbi, balloon art, laboratori creativi sono garantite dalle due operatrici nello spazio in cui si trova il bar grande, non accessibile al resto del pubblico, in modo da riservare uno spazio ludico senza pericoli e con la possibilità per i genitori di stabilire un contatto visivo ma al contempo potersi gustare la partita. Il servizio è totalmente gratuito ed i bambini potranno essere ripresi dai genitori quando vorranno, l’area è attiva dalle 17,30 al termine della gara.

La società ringrazia il Gruppo Incontro per la sempre eccellente collaborazione, in particolare la coordinatrice Chiara Malucchi, ed invita le famiglie dei piccoli Aironi a portarli al palazzetto e ad usufruire della professionalità delle educatrici.